Pancetta

Si tratta di un salume stagionato, ricavato dalla pancia del suino magro che si pregia di un metodo antico di lavorazione manuale. Il suo sapore, deciso e delicato ad un tempo, lascia il palato asciutto con un gradevole gusto.

Disponibile

Produzione Pancetta

Le parti della pancia dei suini vengono squadrate e rifilate. La conservazione o meno della cotenna dipende dal tipo di preparazione prevista per la pancetta. Le rifilature delle pancette sono utilizzate per la parte grassa dei salami (lardelli) o per ricavarne ciccioli.

Successivamente alla rifilatura, le pancette passano alla salagione. Vengono cosparse di sale e sono poste a riposare per alcuni giorni. La legatura viene effettuata in modo artigianale e quindi manualmente. La stagionatura impiega un periodo di circa 60 giorni dopo di che si passa al sottovuoto.

Gusto e Sapore: tipico, stagionato, leggermente speziato e dal sapore delicato
Pezzatura disponibile: Pezzatura singola: Minimo 1,5 kg, massimo 2,2 Kg.